Carta di Pordenone «Media e rappresentazione di genere»

Se ne parlerà con l'Assessore del Comune di Pordenone, Guglielmina Cucci, nel corso del comitato esecutivo dell'A.N.C.I. F.V.G. di domani 18 luglio.

La Carta di Pordenone, intitolata «Media e rappresentazione di genere» è un protocollo d'intesa tra diversi soggetti istituzionali, enti e associazioni. Ha come finalità promuovere una immagine equilibrata e plurale di donne e uomini superando e contrastando gli stereotipi di genere nei media.

L'accordo inoltre intende favorire la conoscenza e la diffusione dei principi di uguaglianza, pari oportunità, di riconoscimento e valorizzazione delle differenze, consapevoli del fatto che  una comunicazione responsabile e la sensibilizzazione degli operatori e delle operatrici possono contribuire all’abbattimento degli stereotipi di genere e a sviluppare il rispetto delle identità di donne e uomini in modo coerente con l’evoluzione dei loro ruoli nella società.

Martedì, 17 Luglio 2018