DALLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI BUONE NOTIZIE PER I COMUNI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA: RIDUZIONE DEI TASSI E FINANZIAMENTI DAL 1 GENNAIO 2002.

Buone notizie dall'Assemblea nazionale dell'ANCI in ordine alla vicenda della concessione dei...

Buone notizie dall'Assemblea nazionale dell'ANCI in ordine alla vicenda della concessione dei mutui della Cassa Depositi e Prestiti. La comunicazione viene dal vicepresidente dell'ANCI FVG, Franco Iacop, (componente della Commissione Finanze dell'Assemblea delle Autonomie Locali FVG) che ha partecipato insieme al sindaco di Basiliano, Flavio Pertoldi, ad un apposito incontro tecnico, a margine dell'Assemblea nazionale dell'ANCI, a Parma. "A seguito della convenzione sottoscritta tra la Regione Friuli Venezia Giulia e la Cassa Depositi e Prestiti, relativa all'erogazione di mutui a tasso zero di durata quindicinale, fortemente sostenuta dall'ANCI FVG - illustra il vicepresidente Iacop - la Cassa ha già avviato le procedure per l'erogazione dei finanziamenti ai Comuni e nei prossimi giorni tutte le Amministrazioni inserite nell'elenco regionale riceveranno la comunicazione della disponibilità alla liquidazione del mutuo richiesto. Ai Comuni compete ora trasmettere alla Cassa, nel più breve tempo possibile, i progetti definitivi affinché la decorrenza dei mutui possa partire dal prossimo 1 gennaio 2002 e non debbano quindi ricorrere all'eventuale preammortamento che comporterebbe oneri aggiuntivi.
Di particolare rilievo - evidenzia Iacop - anche la notizia fornita nell'ambito dell'Assemblea dal direttore della Cassa, Salvemini e poi ripresa dal sottosegretario alle Finanze, Vegas, della riduzione fino allo 0.5% del tasso dei mutui che ad esempio nel caso dei mutui decennali passa al 4.65% ".
Ulteriori approfondimenti su questi temi verranno forniti in occasione della Assemblea straordinaria dell'ANCI FVG che si terrà mercoledì 24 ottobre, a partire dalle 17, presso il Municipio di Palmanova.

Martedì, 23 Ottobre 2001