Il Rosatellum bis è legge

Il Presidente Mattarella ha firmato la riforma elettorale, che unisce sistema maggioritario e proporzionale

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato la legge di riforma elettorale, il Rosatellum bis. Come riporta il sito del Quirinale, il Capo dello Stato ha promulgato le modifiche al sistema di elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica; delega al Governo per la determinazione dei collegi elettorali uninominali e plurinominali.

La legge ora è in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Il Rosatellum bis unisce sistema maggioritario e proporzionale, con un 64 per cento di listini plurinominali e il 36 per cento di collegi uninominali. Le circoscrizioni al Senato saranno 20, una per Regione, mentre alla Camera saranno 28.

Lunedì, 06 Novembre 2017