L' Assemblea regionale di Federsanita A.N.C.I. F.V.G. rilancia la collaborazione con l'A.N.C.I. regionale

Adesione di quattro nuove ASP, avviato il percorso formazione ASP su contabilità economico - patrimoniale

Importante riunione ieri a Udine dell' Assemblea regionale di Federsanità A.N.C.I. F.V.G. che ha rilanciato le forti collaborazioni con A.N.C.I. regionale e nazionale sui temi della sanità, dei servizi socio-sanitari e del Welfare, sui quali è intervenuto il presidente dell'A.N.C.I. F.V.G., Mario Pezzetta che ha espresso apprezzamento per l'attività svolta da Federsanità A.N.C.I. F.V.G. sottolineando il ruolo strategico dell'associazione in favore delle politiche per i Comuni e i cittadini del Friuli Venezia Giulia.

Nell'occasione, su proposta del Presidente, Giuseppe Napoli, il Comitato direttivo ha approvato le richieste di adesione di quattro nuove Aziende Pubbliche Servizi alla Persona, "Opera Pia Coianiz", di Tarcento, "Solidarietà" di Azzano Decimo, "Casa Lucia" di Pasiano di Pordenone e "Stati Uniti d'America" di Villa Santina che portano a 21 (sul totale di 23) le ASP associate.

Quindi, il Comitato Direttivo ha approvato all'unanimità il conto consuntivo 2017 e il bilancio di previsione 2018.

"Le Aziende Pubbliche Servizi alla Persona rivestono un ruolo  strategico per la continuità dell'assistenza e servizi di qualità per il crescente numero di persone anziane e non autosufficienti e le loro famiglie - ha dichiarato il Presidente Napoli - e tramite l'associazione potranno valorizzare ulteriormente il loro ruolo di servizio e avanzare proposte per migliorare ulteriormente il loro contributo nella rete dei servizi sociosanitari sul territorio, insieme ai Comuni e alle Aziende sanitarie". Su questi temi sono intervenuti anche il vicepresidente, Giorgio Simon e il coordinatore delle ASP, Antonio Corrias. 

E proprio in questa prospettiva si colloca il percorso formativo per l'adozione della contabilità economico - patrimoniale che rappresenta un notevole salto di qualità e una crescita per l'intero sistema socio- sanitario FVG. Il corso, che si avvale del contributo della Regione ed è realizzato tramite COMPA F.V.G. e l'Università degli Studi di Udine, con il coordinamento scientifico del prof. Andrea Garlatti, ha preso il via nel pomeriggio e hanno partecipato numerosi Presidenti e Direttori delle 21  ASP associate.

In merito alle positive sinergie attivate con la Regione il segretario generale, Tiziana Del Fabbro, ha illustrato, tra le altre, l'importante progetto per la prevenzione del Gioco d'Azzardo Patologico, promosso dalla Direzione centrale Salute (Area Welfare FVG- AAS2 Bassa friulana isontina) che prenderà il via il prossimo 13 marzo a Trieste e proseguirà il 20 marzo a Udine e il 27 marzo a Pordenone con il coinvolgimento di Aziende sanitarie, Comuni e Associazioni e dell'Ordine dei Giornalisti F.V.G.

Giovedì, 08 Marzo 2018