ANZIANI OSPITI DI RSA: FEDERSANITA' ANCI FVG INCONTRA L'ASSESSORE RICCARDI

Il vice governatore Riccardi, lavoriamo per sciogliere nodo consenso informato

"Ci stiamo già attivando con il Governo centrale per sciogliere il nodo del consenso informato per gli anziani ospiti nelle Rsa che non sono in grado di decidere per se stessi e che non hanno un amministratore di sostegno ma, nel mentre, è importante che le strutture raccolgano il consenso informato delle persone che possono essere vaccinate e che sono in grado di esprimerlo così che si possa procedere con l'immunizzazione: unica attuale forma di contrasto al contagio".

Lo ha detto il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, ieri nella sede della Protezione Civile nell'incontro telematico con Giuseppe Napoli, presidente di Federsanità Anci Fvg e i rappresentanti delle strutture residenziali pubbliche, nel quale è stata affrontata anche la preoccupazione segnalata dalle Rsa all'associazione di categoria, per la fase di calo delle entrate che impedisce di immaginare un bilancio 2021 a pareggio e pone le stesse case di riposo nell'esigenza di dover valutare l'aumento delle rette per il 2021. Sui vaccini il vicegovernatore ha esortato i rappresentanti intervenuti oggi al meeting ad incentivare il personale delle Rsa ad immunizzarsi.

"Il sistema sanitario è pronto per avviare la campagna di vaccinazione dentro le strutture ma - ha detto - le stesse devono dare evidenza delle informazioni necessarie per procedere". Quanto agli aspetti finanziari relativi ai bilanci delle Rsa, Riccardi ha rimarcato la disponibilità dell'amministrazione regionale "a cercare le soluzioni per consentire alle strutture residenziali pubbliche di avere un sostegno rispetto alla tenuta dei bilanci per le minori entrate causate dalla pandemia.

Sarà prioritario definire la dimensione delle risorse necessarie con un quadro completo della situazione" ha evidenziato il vicegovernatore rilevando come "la questione sarà affrontata perché tocca non solo i bilanci comunali ma anche le famiglie". ARC/LP/ep

(Fonte www.regione.fvg.it)

Martedì, 05 Gennaio 2021