SCUOLA

Riparto risorse DL Rilancio

In riferimento al riparto delle risorse pari a 331 milioni di cui all’art. 231, comma 1, del DL n. 34 del 2020 (Dl Rilancio), finalizzate alla ripresa dell’attività scolastica in condizioni di sicurezza, nel file allegato è consultabile il riparto effettuato dal Ministero dell’Istruzione relativo alla nostra Regione, suddiviso per comune (scuole primo ciclo) e per provincia/città metro (scuole secondo ciclo).

Le risorse sono assegnate direttamente alle istituzioni scolastiche ed educative statali dal Ministero Istruzione e destinate all’acquisto di beni e servizi (dispositivi di protezione, interventi per didattica degli studenti disabili, strumenti per consentire l’inclusione scolastica, strumenti editoriali e didattici innovativi) e adattamento di spazi interni ed esterni (piccola manutenzione e pulizia). Le istituzioni scolastiche provvedono entro il 30 settembre alla realizzazione degli interventi.

Nel file sono presenti anche i CPIA e gli istituti omnicomprensivi per i quali dipende dai singoli casi la definizione se siano di competenza di comuni o di province.

Lunedì, 29 Giugno 2020