MINISTERO ISTRUZIONE - RIMBORSI TARSU E MENSA PER L’ANNO 2018

Il Ministero dell’Istruzione ha comunicato all’Anci l’avvenuta erogazione, nello scorso mese di dicembre, delle risorse finanziarie relative ai contributi per i pasti degli insegnanti e per la TARSU delle scuola statali dell’anno 2018. 

Le risorse TARSU sono state ripartite sulla base della delibera della Conferenza Stato–città ed autonomie locali dell’ 8 novembre 2018, di attuazione, per il 2018,  del punto 5 dell’Accordo della Conferenza stessa del 20 marzo 2008.

Il riparto è avvenuto tenendo conto dei dati ISPRA relativi all’annualità 2015, pertanto ai Comuni che in base a tali dati risultano aver raggiunto una percentuale di raccolta pari almeno al 65%, è stata riconosciuta una percentuale aggiuntiva del 6%.  Le risorse, sia quelle spettanti a tutti i Comuni ripartite in proporzione alla consistenza della popolazione scolastica , sia quelle aggiuntive per i  Comuni che hanno raggiunto la percentuale minima di raccolta differenziata, sono state erogate dal MIUR direttamente ai Comuni.

Sempre con comunicazione del Miur sono state erogate a favore dei Comuni le risorse finanziarie quale contributo per il pagamento della mensa del personale scolastico statale. I contributi sono assegnati direttamente ai Comuni, secondo le modalità e i criteri di cui al comma 41, art.7 della legge 135/2012.

I Comuni potranno verificare l’effettivo e corretto trasferimento delle risorse consultando la Tabella contributi MENSA insegnanti 2018 e la Tabella contributi TARSU 2018.

 

MANDATO UNANIME A DECARO: “LAVORIAMO A TRE APPROFONDIMENTI TECNICI SUL DL SICUREZZA E LI PORTIAMO A CONTE”

  • “L’Anci non assume posizioni politiche e non si fa trascinare in campagna elettorale. Sul decreto sicurezza mai l’associazione dei Comuni ha inteso intaccarne l'impianto politico. Questo assunto, per me sempre chiaro, è stato ristabilito collettivamente durante i lavori del comitato direttivo che ho presieduto oggi”.

  • 11/01/2019

Martedì, 08 Gennaio 2019