LAVORI OUTDOOR IERI ALLA SUMMER SCHOOL

Non un gioco, ma una esperienza per apprendere, una palestra all'aperto per fare esperienza delle dinamiche di gruppo

Gran giornata ieri alla Summer School, giunta al quarto giorno a Zovello di Ravascletto.

La mattina a capire e ragionare sulla programmazione europea 2014-2020, scoprendo la logica con cui sono costruiti i programmi a gestione decentrata (POR FESR, PSR, Interreg) e prendendo coscienza che anche i territori possono contribuire alla definizione degli obiettivi della nuova programmazione 2021-2027 se interlocuiscono insieme con la Regione.

Il pomeriggio outdoor. Non un gioco, ma una esperienza per apprendere, una palestra all'aperto per fare esperienza delle dinamiche di gruppo, per far emergere quali difficoltà si insinuino nel perseguire concretamente un obiettivo comune facendo squadra con altre squadre. Di fatto quel che succede tra Comuni.

Grazie all'apporto nei lavori della mattina a Ivan Curzolo, direttore di Informest. Grazie per aver preparato l'outdoor a Stefano Minisini e Fabio Turchini.

La Summer School è organizzata da A.I.C.C.R.E. F.V.G., A.N.C.I. F.V.G., Informest ed Ocse.

Foto, video e il resoconto dei lavori di questa e delle precedenti edizioni su bit.ly/ZovelloSummerSchool 

 

Giovedì, 05 Settembre 2019