Il Bim e l'evoluzione delle opere pubbliche

Al via dal 20 gennaio 2022 la nuova edizione di un percorso formativo innovativo e multidisciplinare, con i migliori esperti in BIM in ambito accademico e professionale. Testimonianze di casi reali aiuteranno i Comuni a conoscere ed adottare il BIM nella gestione delle opere pubbliche, nuove e già presenti.

Aiutare i comuni a conoscere ed adottare la metodologia BIM nella gestione delle opere pubbliche, nuove e già presenti sul territorio comunale.

E' questo l'obiettivo della nuova edizione del percorso formativo "Il BIM e l'evoluzione delle opere pubbliche" in partenza martedì 20 gennaio.

Ma cos'è il BIM?

Il Building Information Modeling (BIM) è una metodologia che consente ai professionisti dell'architettura, dell'ingegneria e delle costruzioni di generare un modello digitale con le informazioni sull'intero ciclo di vita dell'opera, dal progetto alla costruzione fino alla sua demolizione e dismissione.

In altre parole, il BIM è alla base della trasformazione digitale nel settore delle costruzioni ed è una delle sfide che attendono la PA.

Con questo corso ComPA FVG aiuta le figure tecniche interessate a valorizzare la propria professionalità e sviluppare le competenze richieste per l’utilizzo del BIM, per favorire l’adozione di questa metodologia nella gestione delle opere pubbliche.

Il corso si rivolge a Dipendenti dei comuni del FVG e della Regione Autonoma FVG, in particolare:

• Responsabili di servizio dell'area tecnica e appalti
• RUP e direttori lavori
• Funzionari e istruttori dell'area tecnica e dell'area contratti e appalti

Quali obiettivi avrà il corso? 

  • fornire le competenze per l'organizzazione dei processi di competenza della stazione appaltante
  • fornire gli elementi per sfruttare i vantaggi del BIM sul patrimonio comunale esistente
  • sensibilizzare, anche con testimonianze di casi reali, sull'importanza e la necessità dell'utilizzo dell'approccio BIM

Nelle 56 ore di lezione i partecipanti avranno la possibilità di conoscere e approfondire: 

  • i concetti fondamentali del BIM e calarne il loro significato nel contesto della Pubblica Amministrazione
  • le normative di gestione degli appalti
  • le normative accessorie (es. LEED per la sostenibilità ambientale)

Le lezioni saranno multidisciplinari con relatori e testimonianze di casi reali che si alterneranno nell'aiutare il personale tecnico interessato a capire l’importanza e la necessità di utilizzare il BIM nella gestione delle opere pubbliche. 52 ore di formazione saranno in diretta on-line e 4 ore di formazione saranno invece in modalità di autoapprendimento, erogate tramite videolezioni pre-registrate. 

 
La prima edizione del 2022 parte GIOVEDI' 20 GENNAIO alle ore 9.00 - INFORMAZIONI E ISCRIZIONI 

→ In allegato:

Scheda del corso 122E017I  388,13 kB

Istruzioni per l'iscrizione avvio percorso_come iscriversi  108,19 kB

 

Per informazioni:

Mattia Clemente
ComPA FVG – Centro di Competenza ANCI per la PA
c/o ANCI FVG – Piazza XX Settembre, 2 - 33100 Udine
Email m.clemente@compa.fvg.it | Mob +39 348 2925409

Lunedì, 10 Gennaio 2022